Elezioni RSU 2022, l’invito al voto del Segretario Generale UIL, Pierpaolo Bombardieri.

Carissime e carissimi,

da domani fino a giovedì potrete esercitare il vostro diritto di scegliere. Non perdete questa preziosa occasione di far contare le vostre indicazioni, altrimenti saranno altri a orientare e condizionare la vostra e nostra quotidianità sui posti di lavoro. Non fermiamoci a vedere e registrare ciò che non va; diamo fiducia ai colleghi che ci stanno mettendo la faccia per cambiare le cose che non funzionano. Colleghi che come voi ogni giorno sono sul posto di lavoro e al vostro fianco, con passione e competenza.

Siete un grande esempio per il Paese, se ne sono accorti tutti durante l’emergenza sanitaria e pandemica. Siete stati, nonostante tutte le difficoltà, la generosa spina dorsale di un modello pubblico sinonimo di coesione e giustizia sociale.

Scegliere la UIL vuol dire dare fiducia ad una comunità che ha una visione di insieme su una società che cambia e che rinnova i propri bisogni. Mettiamo al centro le persone, sempre: quando sono al lavoro e quando, concludendo la propria giornata lavorativa, sono a tempo pieno genitori, consumatori e cittadini.

Lo abbiamo dimostrato anche in questi due complicati anni, intervenendo dove il Covid ha colpito più forte nella più totale emergenza: abbiamo costruito e sottoscritto protocolli di sicurezza nazionali e nelle singole Amministrazioni, Enti ed Istituti; abbiamo negoziato lo smart working e tutelato i fragili. Senza mai spegnere la nostra missione quotidiana di sindacalisti, sempre tesa all’ascolto e al supporto dei colleghi.

Siamo tutti consapevoli del ruolo strategico che tutti voi, lavoratrici e lavoratori del comparto dell’istruzione tutta e della ricerca, rivestite per la crescita e lo sviluppo del nostro Paese. Il futuro delle generazioni presenti e di quelle più giovani è nelle vostre mani, checché ne dicano politica e governi alla luce dei modesti investimenti.

Anche dal voto di questa settimana passano le rivendicazioni della UIL per invertire questa rotta, per aggredire le disuguaglianze e per garantire equità e pari opportunità.

Diamo fiducia al Sindacato delle Persone, la UIL, votando le candidate e i candidati della Federazione UIL Scuola Rua.

Andiamo tutti a votare! Io sono un lavoratore pubblico proprio come voi e domani eserciterò il mio diritto-dovere. Non buchiamo questo appuntamento per il cambiamento.

Buon voto a tutti.

Pierpaolo Bombardieri

Print Friendly, PDF & Email