Parere favorevole del CSPI per il concorso riservato DSGA ff con titolo

Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), riunitosi in seduta plenaria lo scorso 25 luglio, si è pronunciato comunicando il  parere favorevole sullo schema di decreto ministeriale recante: “Disposizioni concernenti la procedura selettiva per la progressione all’area dei Direttori dei servizi generali e amministrativi (Dsga)”, in linea con analogo parere espresso in occasione della procedura concorsuale ordinaria. 


La posizione della UIL SCUOLA:

il parere del CSPI conforta la procedura selettiva riservata agli assistenti amministrativi facenti funzione per la copertura di posti di Dsga purché in possesso del titolo di studio specifico. Rimane insoluta la problematica dei colleghi che, pur ritrovandosi nella medesima condizione giuridica, a causa dell’assenza del titolo di studio specifico, ad oggi sono clamorosamente esclusi.
La UIL Scuola, seppur apprezzando questo primo fondamentale passo in avanti, ritiene insufficiente la procedura attivata in quanto esclude la quasi totalità degli attuali facenti funzione che, da quasi un decennio, sostengono le scuole pubbliche statali in quanto carenti (circa 2.100 unità) della figura apicale del personale ATA.

Print Friendly, PDF & Email